You are here
Home > Immagini e parole > Latium vetus – Libero Middei

Latium vetus – Libero Middei

Libero Middei
Latium vetus
biodiversità e paesaggio del Lazio antico
Pandion edizioni 2019
Pagg. 192, € 35,00
www.pandium.it
www.liberomiddei.com

iep62_2Un invito a scoprire i luoghi dietro casa, a osservarli con occhi puri, come se fosse la prima volta e poi a tornare, col passare delle stagioni, per coglierne l’essenza. Il primo libro fotografico di Libero Middei è certamente una dichiarazione d’amore per la sua terra e proprio come per gli amori profondi, non si limita a questo. È un’esortazione per noi lettori a guardare quei luoghi, a capirli, a rimanerne affascinati, per poi difenderli. In senso assoluto questi messaggi dovrebbero essere declinati ad ogni luogo vicino, troppo spesso oscurato da posti esotici (che sono poi luoghi di altri).
Castelli Romani, Monti Prenestini e Monti Lepini, non vengono solo poeticamente fotografati, ma anche doviziosamente raccontati, in un intreccio di storia, cultura e natura. Nella prefazione, Vincenzo Mazza, sottolinea la volontà dell’autore di raccontare una storia, che è intima e personale, che narra di luoghi che appartengono a tutti noi.
(Simona Tedesco)
_________________________________________________

Recensione pubblicata in Asferico n. 62 (dicembre 2019)

Top